fbpx

News

Siglata la Convenzione tra l'ODCEC di Milano e l'Università Telematica San Raffaele

Per potenziare le competenze del commercialista e formare i professionisti del domani.

Formare esperti in management con competenze anche di dottore commercialista. È l’obiettivo della convenzione quadro siglata tra l’Università Telematica San Raffaele Roma e l’Ordine dei Dottori Commercialisti ed Esperti Contabili di Milano

 

Sottoscritta il 16 gennaio dal presidente dell’Ateneo Sergio Pasquantonio e dal presidente dell’Ordine Marcella Caradonna, l’intesa prevede che gli studenti iscritti al corso di Laurea Magistrale in Management e consulenza aziendale classe LM77, potranno svolgere parte del tirocinio in concomitanza con il percorso formativo ed essere esonerati dalla prima prova scritta dell’esame di Stato per l’esercizio della professione di Dottore Commercialista e di Esperto Contabile. Così come stabilito a monte dalla Convenzione fra Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca, Ministro della Giustizia e Consiglio Nazionale dei Dottori Commercialisti.

«In tal modo» spiega Andrea Maria Azzaro, coordinatore didattico del corso di laurea dell’Università San Raffaele, «tramite il rapporto con l'ordine e le iniziative anche post-lauream che saranno effettuate (es. per l'accesso all’albo dei curatori fallimentari o degli amministratori giudiziari di beni confiscati alla criminalità organizzata), l'Università offre agli studenti anche la possibilità di introdursi nel mondo delle professioni, per conoscerne in anticipo rispetto alla laurea, le dinamiche concrete e le varie possibili forme di attività, anche specialistiche.»

Una sinergia strategica che permette di unire in modo virtuoso il mondo accademico e quello delle professioni, in una comunità d’intenti e di obiettivi che consentirà di avvicinare sempre più la formazione universitaria alle esigenze dei professionisti del domani.