Scienze delle attività Motorie Preventive e Adattate - Classe LM67

Scienze delle attività Motorie Preventive e Adattate - Classe LM67

Scienze delle attività Motorie Preventive e Adattate

Il corso di Laurea Magistrale in Scienze delle Attività Motorie Preventive ed Adattate, prepara professionisti in grado di coordinare tecnicamente programmi motori e sportivi di tipo educativo e ricreativo presso strutture pubbliche e private, strutture per anziani, disabili, strutture detentive ed ogni altro ente indirizzato a promuovere il benessere e la salute dell’uomo.

Il laureato magistrale assumerà, in tali strutture ed enti, il ruolo primario di responsabile e operatore delle medesime.

Essendo in costante evoluzione la richiesta di “professionisti del benessere”, il laureato magistrale in Scienze delle attività motorie Preventive ed Adattate riuscirà facilmente ad incanalarsi nel mondo lavorativo, assumendo una funzione chiave nel garantire il raggiungimento di un equilibrio psico-fisico attraverso il corretto svolgimento di attività fisiche e sportive da lui proposte e ben programmate anche individualmente.

Per accedere al corso è richiesta la Laurea Triennale in Scienze Motorie.

Read more...

Scienze Motorie indirizzo Calcio - Classe L22

Corso di Laurea in Scienze Motorie indirizzo Calcio

L'Università Telematica San Raffaele Roma in collaborazione con l'Associazione Italiana Calciatori presentano il primo corso di Laurea sul Calcio in Italia con il patrocinio di:

 

Un Corso in Scienze Motorie per manager e professionisti del Calcio

Un Corso di Studi innovativo ed unico nel panorama accademico nazionale, Scienze Motorie Curriculum Calcio L22, concepito con lo scopo di creare un alto livello di specializzazione nei  laureati riguardante il mondo del Calcio, creando competenze per la comprensione, la progettazione, la conduzione e la gestione delle attività tecniche e attività motorie legate al settore Calcio a tutti i livelli.

Il corso di Laurea triennale in Scienze Motorie Curriculum Calcio, è mirato a fornire agli studenti un amplio e dettagliato bagaglio culturale sul settore calcistico, con nozioni tecniche, biomediche, psicopedagogiche, giuridiche, economiche e sugli aspetti giuridico – gestionali.

Un Corso di Studi unico nel panorama accademico italiano, per genere e finalità, che riesce, attraverso il programma altamente formativo, a creare solide basi culturali e metodologiche negli studenti, consentendogli di inseguire concretamente un futuro da dirigenti o manager nel vasto mondo del Calcio.

Read more...

Scienze Motorie - Classe L22

Corso di Laurea in Scienze Motorie

Viene istituito nel 2006 presso l'Università San Raffaele Roma il primo ateneo telematico in Italia ad erogare l’accesso al corso senza test.
Il percorso didattico, dinamico e ricco di contenuti, volge allo studio approfondito del movimento umano, dei vari fattori che lo aiutano e che lo limitano, all’analisi della forma del corpo umano con un attento sguardo alla fisiologia ed all’attività sportiva come strumento di benessere per la persona, sino a giungere ai programmi riabilitativi delle funzioni degli arti con lesioni.

Il movimento umano è una proprietà fondamentale dell’organismo ed è un valido mezzo per lo studio di fenomeni biologici legati allo sviluppo durante l’intera durata della vita, specie quelli inerenti l’adattamento e le interazioni tra fattori genetici e ambientali e la loro influenza sull’uomo; per tali ragioni tra gli insegnamenti troviamo discipline biofisiche e di anatomia. 

Il movimento umano

Quando il movimento avviene in ambito collettivo, negli sport come il calcio, esso ha una componente socio – culturale; comprendere le motivazioni individuali o di gruppo, le barriere al coinvolgimento in diversi tipi di movimento umano, apre una importante finestra sulla natura della società umana.

Conoscere il movimento umano e comprenderne la fisiologia, è quanto richiesto in tutte quelle professioni che si occupano dello svolgimento di un sano stile di vita. Inoltre, la professionalità acquisita attraverso il percorso di studi si incanala facilmente a beneficio della società: non solo lo sport, l’educazione fisica, il fitness, ma anche la riatletizzazione e la prevenzione di alcune importanti patologie.

Il movimento gioca un ruolo fondamentale nella vita dell’essere umano; lo studio delle scienze motorie e sportive, richiede l’applicazione e l’integrazione di metodi, teorie e conoscenze di un vasto gruppo di discipline che permettono di osservare l’attività fisica come significativo mezzo di miglioramento della qualità della vita, di sviluppo intensificato di capacità atletiche, di conservazione dell’autonomia in tarda età e di ottenere un recupero funzionale dopo traumi e malattie.

Parlare di scienze motorie significa anche avere competenze di management e di microeconomia che consentono di avviare e gestire attività di gruppo che riguardano l’esercizio fisico, dai centri fitness alle strutture riabilitative, dai circoli ricreativi alle squadre di élite; l’esercizio fisico ha e mantiene nel tempo un altissimo valore terapeutico.

Read more...
Subscribe to this RSS feed
  1. OBIETTIVI FORMATIVI
  2. SBOCCHI LAVORATIVI
  3. PIANO DEGLI STUDI
  4. DOCUMENTI UTILI

Tra i principali obiettivi del corso di Laurea Magistrale in Scienze delle Attività Motorie Preventive ed Adattate, vi è quello di perfezionare conoscenze scientifiche ed interdisciplinari inerenti l’attività fisica preventiva e adattata, cioè una ginnastica o attività sportiva indirizzata al miglioramento della salute di persone colpite da patologie croniche che riducono la funzionalità fisica: osteoporosi, ictus, obesità, diabete, ipertensione, reumatismi, disabilità.

Scopo generale del corso è quindi preparare dei professionisti esperti nella prescrizione e somministrazione di uno specifico programma di allenamento personalizzato in funzione delle esigenze fisico – organiche di chi intende svolgere attività motorie.

Nel percorso formativo verranno acquisite conoscenze per il mantenimento della migliore efficienza fisica lungo l’arco della vita, sia in soggetti normali che in quelli predisposti o già affetti da patologie legate alla sedentarietà o a scorretti stili di vita, adattando le attività motorie alle esigenze più varie.

Gli insegnamenti saranno inoltre focalizzati sull’attività motoria preventiva nell’età evolutiva, adolescenziale e adulta e sui metodi epidemiologici e sociologici per valutare qualità e stili di vita, rivolti comunque alla progettazione di attività motorie per gli anziani e per i disabili.

Tra i vari insegnamenti, il piano di studi prevede attività di tirocinio per 20 CFU da svolgersi presso strutture idonee.

La Laurea Magistrale in Scienze delle Attività Motorie Preventive ed Adattate, prefigura l’inserimento dei neolaureati in vari settori:
Enti pubblici, strutture sanitarie, strutture pubbliche e private per anziani e disabili, centri salutistici e SPA, palestre adeguatamente attrezzate ed organizzazioni sportive specifiche.
Inoltre potranno svolgere attività di responsabili e consulenti delle attività motorie nelle industrie turistiche, accedere ai corsi di perfezionamento come il TFA, accedere alle scuole di dottorato presso le Università, svolgere la libera professione.

Piano degli studi a.a. 2018/2019
Primo Anno

CFU

Basi biochimiche e molecolari del benessere della persona

10

Anatomia e fisiologia dell'attività motoria adattata

11

Metodologia della prevenzione: controllo ormonale ed elementi di dietetica

10

Metodi di valutazione, gestione dei dati e della conoscenza, applicati alle attività motorie

10

Teoria, tecnica, didattica dell'esercizio fisico adattato alle diverse fasce d'età

12

Totale

53

Secondo Anno

CFU

Teoria, tecnica, didattica e attività motorie per popolazioni speciali

10

Aspetti psicopedagogici e sociologici delle attività motorie

12

Traumatologia e riabilitazione dell'apparato locomotore

6

Lingua straniera: Inglese

2

Totale

30

Corsi elettivi

Ordinamento e responsabilità professionale: aspetti civili e penali

4

Tecniche di progettazione europea

4

Corretti stili di vita nella prevenzione per la tutela della salute

4

Diritto delle persone alla privacy

4

Neurologia e Sporty

4

Il Rugby come strumento di integrazione sociale

4

Valutazione Funzionale e ricondizionamento neuromuscolare

4

Adattamenti dell’apparato muscolo-scheletrico all’esercizio fisico/p>

4

Totale

32

Tirocinio

20

Prova finale

10

Totale percorso di studi

120

DOCUMENTI UTILI
next
prev